Quanto conta il peso in una scopa elettrica?

Oggi andiamo ad analizzare un altro argomento potenzialmente interessante agli occhi di coloro che sono intenzionati ad acquistare una scopa elettrica. Il peso è un parametro così importante quando consideriamo un particolare modello di scopa elettrica?

Bene, in realtà non c’è una vera e propria risposta a questa domanda. Come abbiamo già visto nell’ articolo presente sulla Homepage, le esigenze della gente sono differenti, cambiano da persona a persona. Detto questo, andiamo ad elencare l’insieme di vantaggi di avere una scopa elettrica leggera.

Le scope elettriche dal peso ridotto sono molto più semplici e pratiche da utilizzare, facili da spostare da una parte all’ altra della casa. Tutto questo non fa altro che facilitare notevolmente le attività di pulizia della casa, ma dall’altro lato le scope elettriche leggere sono anche costruite con plastiche molto scadenti, e che quindi tendono a rovinarsi. Inoltre, questa categoria di prodotti ha anche una potenza aspirante inferiore, perché dotati di motori aspiranti più leggeri.

Le scope elettriche più pesanti invece, sono molto più difficili da spostare, ma possiedono delle batterie più capienti e dei motori più potenti, che garantiscono una maggiore affidabilità col tempo.

Poi ci sono casi di prodotti “curiosi”, ovvero dei prodotti che fanno stranamente eccezione a tutto ciò precedentemente riferito. Uno di questi è la Rowenta RH8872WOche nonostante abbia un peso decisamente basso (solo 3,6 Kg), è costruita con materiali di ottima qualità e ha un’ autonomia di circa 65 minuti. Puoi trovare la recensione QUI.

You may also like...